I giusti antipasti per iniziare al meglio il pranzo e la cena

Che li chiamiamo entrè, finger food, snack, stuzzichini, parliamo sempre di loro, degli antipasti che sempre di più sono i re della tavola, e non solo della nostra, ma anche di quelle di rinomati chef e ristoranti che fanno dell’ampia scelta e varietà di antipasti il loro fiore all’occhiello.

Questo perché sempre di più nel gesto di sederci e mangiare ricerchiamo il nostro momento di stacco , di pausa e trovarci una tavola ricca di piatti leggeri, stuzzicanti e colorati soddisferà vista e palato insieme.
Ecco che l’invito ad un “party snack” potrebbe essere il più bello che potremo fare agli amici o per una ricorrenza, servendo una serie di antipasti diversi e gustosi senza dover mettere a tavola primi o secondi piatti più noiosi e lunghi da preparare.

ANTIPASTI SEMPLICI: POCHI INGREDIENTI DALLA TRADIZIONE MEDITERRANEA

Cominciamo con dei Fagottini Mediterranei

Tempo di preparazione 30 minuti, tempo di cottura 15 minuti

Ingredienti per circa 20 fagottini

  • 600 grammi di mozzarella tagliata a dadini piccoli
  • 500 grammi di pomodorini tagliati a pezzetti
    4 cipollotti freschi tagliati finemente
  • basilico tritato
  • 1-2 confezioni di pasta sfoglia rettangolare
  • burro (per ungere lo stampo)
  • 25 grammi di semi di sesamo
  • 1 uovo per dorare
  • sale e pepe nero macinato

La preparazione:

  1. Scaldate il forno a 180 gradi
  2. Mescolate i pomodorini con i cipollotti, il basilico e la mozzarella, tutto in precedenza tagliato, aggiungendo sale e pepe a piacere
  3. Stendere la pasta sfoglia (ideale per gli antipasti è quella pronta all’uso che solitamente trovate nel banco frigo) e dividetela in quadrati (provate ad ottenerne una decina da ogni foglio di pasta)
  4. Mettete un cucchiaio di ripieno al centro dei quadrati e richiudeteli a formare dei fagottini a triangolo, chiudendo bene i lati.
  5. Spennellateli con l’uovo sbattuto, cospargeteli con i semi di sesamo ed infornate con la teglia imburrata o disposti su carta forno per un 15 minuti circa, sino a doratura

gustosi antipasti di verdura

ANTIPASTI DI VERDURE: PORTIAMO IN TAVOLA I FUNGHI

Eccoci ad un’altra ricetta davvero semplice e veloce nella preparazione, uno degli antipasti che fanno felici tutti anche i più piccoli.

Funghetti al bacon e aglio

Tempo di preparazione 5 minuti, tempo di cottura 15 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 grammi di champignon non troppo grandi
  • 40 grammi di burro
  • 2 fette sottili di bacon o pancetta
  • 2 spicchi di aglio tritato
  • 25 grammi di pane grattugiato
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • sale

Preparazione:

  1. Lavare i funghi ed eliminare la parte di gambo con la terra, tagliare a metà se necessario quelli più grossi
  2. In una padella sciogliere il burro e saltarci i funghi per circa 5 minuti
  3. Unire l’aglio, il pangrattato, il prezzemolo, il bacon o pancetta tagliati e salate (non troppo ricordatevi che il bacon o pancetta daranno già un gusto deciso al piatto)
  4. Cuocere a fuoco medio, senza coperchio, per una decina di minuti circa mescolando
  5. Spruzzate con il limone e servite decorando con prezzemolo fresco

Consiglio: se avete in casa altri funghi freschi, come porcini, finferli o orecchiette non pensateli adatti solo ai primi piatti, perchè si adattano benissimo anche agli antipasti e ad un piatto come quello appena preparato. Per cui mescolate pure varie tipologie di funghi o sostituiteli agli champignon.